+ 39 329 273 46 66
delovoy-perevod-italia

Siediti accanto a me.

Non sarebbe male ricordare che nelle varie culture esiste una sostanziale differenza sulla distanza che due interlocutori devono osservare e quante volte si ha diritto a toccare la persona con cui si conversa. Durante un esperimento, dei portoricani al tavolo di un ristorante si sono toccati 180 volte in un’ora, dei francesi lo hanno fatto 110 volte, mentre degli inglesi non lo hanno fatto mai. Purtroppo nessuno ha condotto quest’esperimento con i russi, ma possiamo essere certi che si trovano a metà strada tra i portoricani e i francesi.

I russi si posizionano più vicino all’interlocutore di quanto non lo facciano i popoli anglofoni, ma stanno più lontano dei latino-americani. I russi hanno l’impressione che gli inglesi e gli statunitensi si allontanino sempre da loro, mentre a questi ultimi sembra che i russi vogliano saltargli addosso. Da qui si verificano diversi equivoci: se uno statunitense ferma una donna russa per chiederle come raggiungere l’albergo, la donna gli si fa così vicino che lo statunitense arriva a pensare chissà cosa. Magari, incoraggiato da questo falso segnale, si fa più allusivo ed audace, con il risultato di far infuriare la donna, a cui non era passato nemmeno per l’anticamera del cervello di avere con lui rapporti fisici.

Mentre camminano l’uno accanto all’altro, i russi si tengono molto più vicini di quanto non lo facciano i popoli anglofoni. Lo stesso principio vale anche per le file: gli occidentali rispettano una distanza significativa, per non invadere il territorio altrui. I russi invece stanno stretti stretti, senza provare particolare disagio: forse fanno così per non far passare nessuno avanti. Però quando la distanza è maggiore è più difficile fare il furbo, poiché ogni minimo movimento dà subito nell’occhio!

In Russia due persone dello stesso sesso possono tenersi per mano, il che non è assolutamente consentito nei paesi anglofoni: si rischia di passare per omosessuali! Però un russo ed una russa possono tenersi per mano solo se tra loro c’è esplicitamente del tenero. Al contrario, nei paesi anglofoni questo gesto tra due persone di sesso differente ha un valore assolutamente neutrale, non vuol dire proprio nulla. Di conseguenza, i russi a volte hanno l’impressione che inglesi e statunitensi siano persone di facili costumi, mentre questi ultimi non possono fare a meno di pensare che tutti gli uomini russi siano omosessuali. Per la stessa identica ragione in occidente due persone di uno stesso sesso non possono ballare insieme.

Un’altra differenza è in come i rappresentanti di varie nazioni si fanno strada tra la folla. AI russi non piace quando degli estranei li toccano con le mani, per cui preferiscono farsi strada con il torso, mentre i popoli anglofoni ritengono un simile comportamento rozzo ed aggressivo e preferiscono farsi strada con le mani, cosa che viene vista dai russi come il massimo dell’ineducazione.
In generale, gli occidentali ritengono che i russi si comportino con gli estranei in maniera troppo sfacciata, senza rispetto delle buone maniere e come se avessero a che fare con dei parenti, mentre i russi sono convinti che gli occidentali trattino da estranei persino i parenti. Nessuno dei due ha ragione: non conoscono a sufficienza la cultura dell’altro popolo.

<<<< altri articoli

La  vostra interprete e traduttrice a Milano, Bergamo, Brescia, Verona, Vicenza, Padova, Mantova, Cremona, Bologna e in tutto il nord Italia.

Curiosita del’est

Для содержимого этой страницы требуется более новая версия Adobe Flash Player.

Получить проигрыватель Adobe Flash Player


Miei amici e partner

Рейтинг@Mail.ru Индекс цитирования